Le spese di mediazione sono dovute da ogni parte e sono calcolate sulla base del valore dichiarato all'atto dell'inserimento della procedura.

Le controversie di valore indeterminato o indeterminabile rientrano nella sesta fascia (da 50.000,01 a 250.000,00).

Oltre alle spese di mediazione sono dovute da ciascuna parte le spese di avvio del procedimento, pari ad € 40,00 per le controversie di valore indeterminato o determinato fino ad € 250.000,00 ed € 80,00 per le controversie di valore determinato superiore ad € 250.000,00.

Tutti gli importi sono da intendersi al netto dell'IVA.



Da valore (€)a valore (€)Tariffa (€)
0,011.000,0065,00
1.000,015.000,00130,00
5.000,0110.000,00240,00
10.000,0125.000,00360,00
25.000,0150.000,00600,00
50.000,01250.000,001.000,00
250.000,01500.000,002.000,00
500.000,012.500.000,003.800,00
2.500.000,015.000.000,005.200,00
5.000.000,01 9.200,00

Nessun acconto è dovuto dalle parti per l'avvio della procedura.

L’indennità e le eventuali spese di cui alle condizioni generali di contratto dovranno essere versati all’organismo dopo la chiusura del procedimento di conciliazione. A tal fine l’organismo comunicherà a ciascuna delle parti l’importo dovuto.

 

Calcola quanto costa la conciliazione in base al tipo di conciliazione ed all'argomento

Positive SSL